Lavoriamo soltanto materie prime biologiche di provenienza locale.
Non ci accontentiamo della certificazione biologica delle farine: sappiamo dove e da chi vengono coltivati e moliti i cereali che utilizziamo per la panificazione.

Conoscere i propri Fornitori è il modo migliore per verificare come vengono coltivati i Grani che utilizziamo, dove crescono e in quale ambiente naturale si compie il loro ciclo di crescita e maturazione. Così, conosciamo bene la nostra filiera, chi la vive e lavora insieme a noi, verso l’obiettivo comune: il migliore e più vicino alla terra prodotto possibile.

Le farine sono tutte di cereali “antichi” e amiamo panificarle in purezza, non ci piace mischiare i cerali se non per un motivo preciso, come ad esempio fare un pane con un mix di cereali.

Normalmente, panifichiamo 100% Farro, 100% grano Cappelli, 100% miscela di grani teneri antichi, 100% segale, 100% Timilia. L’origine del nostro pane è sempre tracciabile: noi l’abbiamo visto nascere, crescere, diventare grano e trasformarsi.